.
Annunci online

Blog di cultura - critica - arte - recensioni
letteratura
6 luglio 2013
PREMIAZIONE CONCORSO BOGNANCO TERME

PREMIAZIONE CONCORSO BOGNANCO TERME

Domenica 14 luglio alle ore 15.30, a Bognanco Terme, presso il Padiglione Rubino, saranno premiati i vincitori del Concorso Bognanco Terme 2013.

                   

La giuria ha assegnato i seguenti premi:

POESIA:

1° premio a Francesco Federico di Bagheria (PA) per la lirica “Canto dell’acqua e del cielo”: <<Lirica cosmica quella di Francesco Federico. Con ”Canto dell’acqua e del cielo”, il poeta è affascinato dal moto perpetuo del pulviscolo dell’universo, dove l’acqua, per un inspiegabile mistero della natura, è diventata fonte di vita e si chiede, con l’angoscia della finitezza, chi mai siamo in questo “sciame della luce ignota”. Naufrago o viandante, il poeta acquieta la sua ansia ammirando le bellezze del creato. E nell’azzurro del cielo e dell’acqua disseta i suoi giorni>>.

2° premio a Melina Licata di Favara (AG) per la lirica  “Goccia dopo goccia”; <<Con il verseggiare classico di una tradizione oggi fuori moda, ma il cui ritmo ha il musicale scrosciare delle cascate di montagna, la poesia “Goccia dopo goccia”di Melina Licata si veste dei colori della natura, risvegliando nei lettori quelle sensazioni di gioia e prosperità, per l’acqua che dal cielo ritorna, portando frutti rigogliosi>>.

3° premio ad Antonella Stellitano di Reggio Calabria (RC) per la lirica “Acqua fonte di vita”: <<Lirica spontanea e sciolta, ricca di tensione emotiva, quella di Antonella Stillitano “Acqua fonte di vita”. Tra rime e assonanze ci risvegliano commozioni  sfuggevoli, ma preziose essenze di vita, come l’acqua nel suo rituale scorrere da goccia a goccia>>.

Premio speciale 150° scoperta delle acque Bognanco a Consolata Arcudi di Reggio Calabria (RC) con la lirica “Attraverso l’acqua”.

Menzioni d’onore:  Maria Vittoria Spinoso di Palermo (PA)Francesca Albini di Montescheno (VB); Maria Natalia Iriti di Bova Marina (RC); Giuliano Scateni  di Domodossola (VB); Riccardo Bonini Casteggio (PV); Sala Enrico Albiate (MB); Nicola Pietro Bovio di Bellinzago Novarese (NO).

NARRATIVA:

1° premio a Claudio Zella Geddo di Vogogna (VB) per il racconto “Le nuvole”; <<Il racconto “Le nuvole” di Claudio Zella Geddo narra di una natura ancora incontaminata, lontana dagli assembramenti abitativi contemporanei. Lo scrittore, con stile sciolto e incisivo, descrive un incantevole luogo abitato da un uomo dall’età indefinibile, attorniato dal verde, dai fiori, accarezzato dai canti degli uccelli. Il piccolo possedimento di questo insolito “eremita”, è attraversato da un ruscello, una fonte unica e inesauribile di vita. Due bambini, finiti lì per caso, imparano da Bartolomeo (il nome di quell’uomo) ad attorniarsi delle bellezze del creato. Solo così, sembra concludere il narratore, si possono tornare a far rivivere città accerchiate dal degrado e dal silenzio angoscioso degli esseri umani>>.

2° premio a Emilia Merenda di Palermo (PA) per il racconto “Il rabdomante”; <<Il racconto “Il rabdomante” di Emilia Merenda, rievoca alla memoria di Lorenzo (il protagonista) le vacanze estive, godute da ragazzo nella casa del nonno, un contadino che aveva trascorso tutta la sua vita a lavorare la terra. La scrittura è lineare,  senza svolazzi estetici, ma la storia narrata tiene il lettore in tensione emotiva fino al curioso epilogo>>.

3° premio ad Annamaria Vanni di Domodossola (VB) per il racconto “L’acqua fonte di vita”; <<Semplice e senza eccessive ambizioni letterarie, si svolge il breve racconto di Annamaria Vanni, “L’acqua fonte di vita”, eppure i ricordi delle giovanili scorribande estive a Bognanco e dintorni ci offrono la sensazione di una piacevole lettura>>.

Menzione d’onore:  Vita Silvestri di Busto Arsizio (VA) per il racconto “Un grande amore”.

FOTOGRAFIA:

1° premio a Cristina Callegari di Domodossola (VB) per la foto  “Valle Ossola”; <<La fotografia di Cristina Callegari  “Valle Ossola” è stata scelta come vincitrice, per il taglio classico  ma originale della composizione, che racchiude in una sola istantanea i colori vivi della Valle Ossola, con il suo cielo, l’acqua, le montagne e i fiori in primo piano>>.

2° premio a Stefano Protti di Villadossola (VB) per la foto “Contrasti all’Alpe Casalavera”; <<Contrasti all’alpe Casalavera” di Stefano Protti è uno scatto interessante che evoca la pace dell’alpe. La presenza della mucca rievoca anche quella del montanaro che con passione, ma dura fatica, sopravvive in quel paradiso naturale>>.

3° Premio  Raffaela Crespi di Bognanco (VB) per la foto “Riflessi nel laghetto di Monscera”; <<Scelta per l’impaginazione, la fotografia “Riflessi nel laghetto di Monscera” di Raffaela Crespi coglie, in un assemblaggio cromatico, il grigio dei sassi in primo piano e il biancore delle nubi riflesse nel laghetto che danno il senso del trascorrere del tempo e nel contempo della perennità della natura>>.

Menzioni d’onore: Albino Del Grosso di Domodossola (VB) per la foto “Greggi a Graniga”; Giuliano Pistoni di Domodossola (VB) per la foto “Camini in San Lorenzo”; Pasquale de Lorenzis di Beura Cardezza  (VB) per la foto “Vista dal tetto”; Livia Beltrami di Villadossola (VB) per la foto “Contrasti di colore in quota”; Barbara Poggi di Bressana Bottarone (PV) per la foto “Riflessi d’acqua”.

 La Giuria

Elisa Contardi (Presidente) Monica Mancini (Segretario) Giuseppe Possa, Gianluca Paglino, Michele Bonzani

(a cura di Giuseppe Possa)

http://pqlascintilla.ilcannocchiale.it/post/2493972.html

PQlaScintilla aveva già pubblicato il bando del premio  

http://pqlascintilla.ilcannocchiale.it/2013/02/09/ii_edizionepremio_letterario_d.html

Su Federico, vincitore del premio di poesia, e su Zella Geddo, vincitore del premio di narrativa, si possono consultare gli articoli

http://pqlascintilla.ilcannocchiale.it/post/2619855.htmlsu

http://pqlascintilla.ilcannocchiale.it/post/2677043.html


 


 

sfoglia
giugno        agosto

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 2139371 volte

 pq la scintilla

Perché questo blog?

giuseppe possa

è nato a Domodossola nel 1950. Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante casa editrice. ...

continua >>

§

giorgio quaglia

è nato a Domodossola nel 1952, ha pubblicato... 

continua >>