.
Annunci online

Blog di cultura - critica - arte - recensioni
arte
28 aprile 2015
QUINTO STATO: MOSTRA ANTOLOGICA DI GIORGIO DA VALEGGIA

Questa importante antologica dedicata a Giorgio da Valeggia presenta un centinaio di opere dell’artista, in un percorso articolato attraverso i suoi cicli pittorici: una affascinante, estrosa e complessa ricerca che ha infiammato, in una stagione irripetibile, la scena artistica ossolana. Un caleidoscopio di dipinti che testimonia la bravura di questo pittore “visionario”, che nei nostri anni inquieti e fecondi, lascerà sicuramente un’impronta profonda.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. quinto stato giorgio da valeggia vogogna

permalink | inviato da pqlascintilla il 28/4/2015 alle 6:34 | Versione per la stampa
arte
21 febbraio 2015
In maggio a Vogogna: mostra di Giorgio da Valeggia

Un’esposizione antologica in una fabbrica dismessa: <<Niente come un antico stabilimento - sostiene Pier Franco Midali - può simbolicamente tenere insieme una zona, l’Ossola inferiore dalle forti origini industriali, una vita di duro lavoro, quella dell’artista, e il significato di molte sue opere, dedicate al lavoro, alla Valle e agli uomini che hanno caratterizzato questo territorio>>.

Giorgio Sartoretti ha settant’anni, da vent’anni è Giorgio da Valeggia, da cinquanta si dedica alla pittura. Dapprima come autodidatta, poi frequentando i maestri Bossone e Stringara, fino al raggiungimento di un suo stile personale, che l’ha reso noto anche fuori dell’Ossola. Una “psicopittura” fatta di simboli e segni, con “hometti” che urlano e sperano, cercando di resistere al tempo.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. giorgio da valeggia valle antrona

permalink | inviato da pqlascintilla il 21/2/2015 alle 15:17 | Versione per la stampa
arte
25 gennaio 2014
PROSEGUE LA MOSTRA "DA 20 ANNI E’ GIORGIO DA VALEGGIA"

Prosegue fino al 31 gennaio la mostra <<Da vent’anni è Giorgio da Valeggia>>, allestita al Ristorante La Motta di piazza Fontana a Domodossola (visitabile nelle ore di apertura dell’esercizio – ingresso libero).

Interessanti i commenti  dei visitatori, come quello di Giorgio Quaglia: <<Ammirare le opere di Giorgio da Valeggia è un po’ come immergersi in un “percorso mentale” ricorrente e al tempo stesso nuovo, fatto di pensieri profondi sulla propria esistenza  e su una realtà quotidiana che in nessun quadro dell’autore si ritrova “riprodotta” in modo oggettivo, infatti predomina il simbolismo. Così non è un semplice e sereno “visitare”; un modo solito, abituale, di “vedere” e “capire” le tele, almeno per il nostro territorio. Occorre appunto una predisposizione mentale, intima direi, e un’attenzione culturale necessaria per superare fra l’altro l’impatto immediato con un’atmosfera - formale e di colori -  diversa dalla nostra tradizione>>.



continua >>
CULTURA
20 aprile 2013
NULLA SI E’ COMPIUTO: Il nuovo romanzo del pittore Giorgio da Valeggia

Il libro sarà presentato a “La Fabbrica di carta” di Villadossola (corso Italia 13), venerdì 26 aprile 2013, alle ore 18. <<Nulla si è compiuto è distribuito dalla Libreria GROSSI di Domodossola (piazza Mercato 37).

E’ fresco di stampa (dopo “La mia ombra ed io sul cammino di Santiago” e “La barca della Provvidenza”) il terzo libro di Giorgio da Valeggia, “Nulla si è compiuto”, che sarà presentato a Villadossola, durante le manifestazioni de “La Fabbrica di Carta”.

 



continua >>
4 aprile 2012
GIORGIO DA VALEGGIA E IL SUO CICLO DEGLI “HOMETTI”

Nella  crisi, che stiamo attraversando con grandi paure e disagi, ci pare di riconoscerci negli Hometti, attuali più che mai, dell’artista ossolano. Lui, però, ce li proponeva già vent’anni fa, con visionaria “luminosità”.

       

Gli artisti che conosco e di cui m’interesso, possono anche essere sconosciuti al pubblico, però, con i loro quadri, sovente pongono domande inquietanti, ci fanno pensare e riflettere. Magari molto prima che “qualcosa” accada: proprio, come ora con una duplice crisi: dei valori ed economico-finanziaria. A tale proposito, Giorgio da Valeggia vent’anni fa dipingeva i suoi “Hometti”.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. crisi ometti giorgio da valeggia montescheno

permalink | inviato da pqlascintilla il 4/4/2012 alle 16:9 | Versione per la stampa
località
16 giugno 2011
ARTE IN VAL BOGNANCO CON GIORGIO DA VALEGGIA

 

 

 

LUGLIO – AGOSTO

ESPOSIZIONI di OPERE

negli ALBERGHI

e alle TERME

BOGNANCO (VB)

  

(a cura di  Giuseppe Possa)

 

Giorgio da Valeggia aveva esposto nel 2008, con grande successo di pubblico, nelle frazioni bognanchesi i propri quadri all’aperto, portando la sua pittura a conoscenza dei residenti e dei turisti. In quell’occasione l’artista si era prefissato uno scopo artistico e uno turistico-ambientale, per riscoprire le frazioni abbandonate o in via di spopolamento, recuperandone la storia: un ritorno, insomma, al passato per non dimenticare, cercando attraverso il presente, di farle rivivere nel futuro, offrendo così anche la possibilità di effettuare piacevoli percorsi nella splendida cornice naturale della Val Bognanco.

Quest’anno, nei mesi di luglio e agosto, l’artista ossolano torna  a Bognanco per esporre negli alberghi, alle Terme e in altri locali pubblici della Valle molte delle sue opere pittoriche, appartenenti ai diversi cicli che in questi decenni ne hanno consacrata la fama.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Giorgio da Valeggia Bognanco Terme

permalink | inviato da pqlascintilla il 16/6/2011 alle 16:26 | Versione per la stampa
23 marzo 2010
Giorgio da Valeggia: "La barca della Provvidenza"

 Il pittore ossolano Giorgio da Valeggia ha pubblicato un nuovo libro <<La barca della Provvidenza>> (ed. ControCorrente). L’avvincente romanzo sarà presentato il 24 aprile, ore 18, durante le manifestazioni de “La Fabbrica di carta 2010” a Villadossola (VB).


Mentre nel precedente libro, <<La mia ombra ed io sul cammino di Santiago>>, ha narrato fatti ed emozioni di quel viaggio, rievocando sogni, pensieri e avvenimenti della propria giovinezza, con questa nuova pubblicazione, ci propone un romanzo vero e proprio, sebbene nell’intreccio delle vite narrate, appaia ancora molto della sua travagliata biografia di artista. Soprattutto quella trascorsa a Valeggia, frazione di Montescheno (VB) - da cui ha mediato lo pseudonimo - rivive nelle pagine de “La barca della Provvidenza”, con gli amici che lo vanno a trovare lassù, poiché l’autore, nei primi anni Ottanta, aveva deciso di ritirarsi ai margini della caotica società contemporanea, per assecondare la sua passione pittorica.



continua >>
arte
17 febbraio 2010
LETTURA DI ALCUNI QUADRI DI GIORGIO DA VALEGGIA

 

Giorgio da Valeggia è nato a Caddo di Crevoladossola nel 1945. In gioventù ha lavorato come pittore-decoratore. Negli anni Settanta ha frequentato i corsi di disegno e pittura del maestro Carlo Bossone; in seguito è stato allievo del maestro Rino Stringara. E’ stato uno dei fondatori e segretario del G.A.O. (Gruppo Artisti Ossolano). E’ iscritto all’Associazione “Quantarte” di Domodossola. Hanno parlato di lui noti critici e giornalisti su riviste specializzate e su periodici nazionali ed esteri; ha conseguito importanti premi e riconoscimenti. Sue esposizioni sono state allestite in varie località del VCO e in diverse città italiane, tra cui Novara, Como, Milano, Torino, Roma. Nel 2008 la sua mostra itinerante “L’estate di S. Martino in Val Bognanco”, nelle frazioni dell’importante centro termale, ha ottenuto grande successo di pubblico e di critica. Ha dato alle stampe due libri: “La mia ombra ed io sul cammino di Santiago” e “La barca della Provvidenza”.
Per contattare l’autore con e-mail scrivere a: giorgiodavaleggia@libero.it
 


continua >>
sfoglia
marzo        maggio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 pq la scintilla

Perché questo blog?

giuseppe possa

è nato a Domodossola nel 1950. Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante casa editrice. ...

continua >>

§

giorgio quaglia

è nato a Domodossola nel 1952, ha pubblicato... 

continua >>