.
Annunci online

Blog di cultura - critica - arte - recensioni
arte
9 luglio 2017
TOGO TRA FERMENTI E STIMOLI

8770togoridetraicolori

I dipinti di Togo (Enzo Migneco), al limite dell’astratto, sono pervasi dal senso della natura e possiedono i colori caldi del Sud: sono i paesaggi della solarità mediterranea, dove la luce è protagonista. Maestro dell’arte incisoria, il suo segno – fatto di perizia estrema che è assoluta padronanza del mezzo espressivo – dà il senso del suo stile inconfondibile. La città di Messina quest’anno lo celebra con un’antologica.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Milano Sicilia Migneco Arte

permalink | inviato da pqlascintilla il 9/7/2017 alle 8:25 | Versione per la stampa
letteratura
9 luglio 2017
Eugenio Giudici: “Chiare Fresche Dolci Acque” (Ed. Eclissi, Milano)

Un giallo ambientato tra Bognanco e Pallanza, ma questo romanzo può essere anche noir verde rosso blu e di altri colori perché parla di pittura, pittori, critici, collezionisti e mercanti, in un gioco tra presente e passato, vero e falso, amore per l’Arte e passione per il denaro.

9788899505233_0_0_300_80Dalle acque di montagna a quelle del lago. Da Bognanco, rinomato centro per la cura delle acque e oasi serena per villeggiare, a Pallanza sul Lago Maggiore, sono i luoghi con qualche escursione fuori provincia, in cui si sviluppa la storia di “Chiare Fresche Dolci Acque(Eclissi Editrice, Milano). Un romanzo giallo, ma anche noir, rosso, verde, blu e di altri colori, perché narra di pittura, artisti, critici, mercanti, collezionisti e di quadri (veri o falsi?), in cui rivive la Bognanco dei tempi d’oro un po’ reiventata, un po’ sognata, molto amata.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bognanco Milano Giallo

permalink | inviato da pqlascintilla il 9/7/2017 alle 8:21 | Versione per la stampa
arte
9 luglio 2017
TANO SANTORO: ARTISTA NELLA TOTALITA’

Pittore e incisore; siciliano di nascita e milanese d’adozione. Un artista che ha sempre operato con rigore professionale. Il Museo della Permanente di Milano gli ha dedicato una mostra e un catalogo. Dal 26 giugno 2017 espone alla Bocconi le sue opere recenti.

santoro14<<Ho sempre fatto il pittore. A questo mestiere – come dicevano i miei maestri – bisogna dedicarsi nell’assoluta totalità. Fin da ragazzo disegnavo d’istinto. Già intorno ai 14 anni, a livello locale, c’era gente che stimava e apprezzava i miei paesaggi. Ero attratto soprattutto dal mare, dall’isola Salina all’orizzonte, dall’ampio cielo terso e dai tramonti: un mondo osservato, ovviamente, con occhi adolescenti. A coinvolgermi, però, nel profondo sono stati i complimenti di artisti come Motti, Pizzinato, Mirabella, Zancanaro, che a quei tempi venivano a Capo D’Orlando, dove il comune organizzava ogni anno un premio di pittura (tuttora esistente), invitando personalità di fama e io mi ero intrufolato tra loro, spinto dalla curiosità e ammirazione giovanile. Fu Giuseppe Motti a far notare agli altri i miei quadri, a dirmi – vista l’età – che avevo un’inclinazione spontanea per il “segno”. Fu di certo allora che, affascinato da quei personaggi illustri, decisi di “abbandonarmi” interamente all’arte. In poche parole, mi sono ritrovato che dipingevo>>.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Milano Sicilia Arte

permalink | inviato da pqlascintilla il 9/7/2017 alle 8:6 | Versione per la stampa
letteratura
14 gennaio 2017
RENATA DI LEO: “OSSESSIVAMENTE VIOLA” (Mediaprint Editrice, Verona - pg. 240, € 20)

Avevo già letto di Renata Di LeoHo sognato Pablo”, un libro dedicato al suo poeta preferito, Pablo Neruda… un lungo viaggio attraverso gli occhi delle donne, dove tutto assume un aspetto lirico… Ed è con piacere che ho iniziato la lettura di “Ossessivamente Viola”, dove ho ritrovato lo stile spigliato dell’autrice: una scrittura spontanea, scorrevole, con una consumata perizia e una notevole padronanza linguistica, non comune negli scrittori odierni.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. milano renata di leo ossessivamente viola

permalink | inviato da pqlascintilla il 14/1/2017 alle 11:59 | Versione per la stampa
consumi
15 dicembre 2016
“Ricordi di cucina” un libro di Francesca Galeotti

Un “gustoso” ricettario, “condito” anche con interessanti aneddoti biografici e con alcune stuzzicanti fotografie dei piatti da lei stessa cucinati. Pubblicato da La Serigrafica di Lino Quarta. Consulenza editoriale e impaginazione di Max Caramani.

http://pqlascintilla.ilcannocchiale.it/2014/09/27/passione_cucina_ai_fornelli_co.html

Con lezioni private di cucina, Francesca Galeotti, ha già messo da tempo le sue esperienze culinarie a disposizione dei propri allievi, insegnando loro le ricette buone ma pure quelle più pratiche e proponendo tanti suggerimenti per i menù delle feste o semplicemente per quelli di tutti i giorni. Ora, però, con questo libro vuole lasciare traccia, attraverso i gustosi piatti che propone, anche di alcuni ricordi della sua storia personale di cuoca.  E’ facile, quindi, per quanti vogliono farne tesoro, trovare qui spunti, ispirazioni e consigli diversi, per mettersi alla prova e andare un po’ oltre i fornelli casalinghi.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Francesca Galeotti ricordi di cucina Milano

permalink | inviato da pqlascintilla il 15/12/2016 alle 11:59 | Versione per la stampa
letteratura
4 dicembre 2016
Roberto Zaretti: “il momento di volare”

un delicato ma sconvolgente romanzo epistolare a senso unico

Roberto Zaretti, 55 anni, di professione è formatore finanziario, gestisce un blog personale ed è autore di pubblicazioni relative alla crescita personale, come “Il libro della vita” e “Lavorare in franchising”, oltre ad alcuni testi tecnici nel settore della manualistica. Ma soprattutto, da quando nel 2009 il suo romanzo storico medievale “Holzomono  ha avuto vasta risonanza in campo letterario nazionale, è considerato un narratore di successo.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Roberto Zaretti Il momento di volare Milano

permalink | inviato da pqlascintilla il 4/12/2016 alle 21:52 | Versione per la stampa
consumi
3 novembre 2016
Luca Ciurleo – Samuel Piana: CIBOLAND (viaggio nel’Expo 2015 tra antropologia ed economia) Landexplorer Edizioni

Questo libro si pone come obiettivo quello di indagare, simbolicamente ed economicamente, il fenomeno di Expo 2015, il più grande evento dell’alimentazione mondiale svoltosi a Milano lo scorso anno.

Gli autori, Luca Ciurleo e Samuel Piana nel risvolto di copertina scrivono: Tutti abbiamo visto Expo, ma quanti si sono soffermati più sullo spettacolo piuttosto che sui reali contenuti? Questo libro serve a vedere l’Esposizione universale di Milano 2015 e anche di Milano 1906, oltre le mere apparenze degli scandali invece che delle file chilometriche ai padiglioni e riflettere su un domani ancora tutto da definire.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Expo 2015 milano valle vigezzo domodossola

permalink | inviato da pqlascintilla il 3/11/2016 alle 10:16 | Versione per la stampa
CULTURA
11 ottobre 2016
Da Andy Warhol alla nuova Pop Art

La mostra “Da Andy Warhol alla Nuova Pop Art”, primo appuntamento della rassegna “Arte al Castello”, sarà inaugurata mercoledì 12 ottobre 2016 dalle ore 18,30 alle 20,30 al Castello di Jerago, via Castello 9, Jerago con Orago (VA), organizzata dal Castello di Jerago e dalla Galleria Pisacane Arte, in collaborazione con Oreca New (leader dei prodotti di utensileria accessori e ferramenta, un’azienda che, per lo stretto legame con questo territorio, spesso supporta iniziative sportive e naturalmente eventi del mondo dell'arte).



continua >>
CULTURA
2 ottobre 2016
“ATTRAVERSO IL NULLA”: MOSTRA DI SANDRO GIORDANO A MILANO

Resterà aperta fino al 9 ottobre allo SpazioArte Tolomeo, in via Ampère, 27 a Milano (tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19; sabato e domenica con orario continuato dalle 11 alle 19) la mostra “Attraverso il nulla” di Sandro Giordano. E’ stata inaugurata giovedì 29 settembre dal critico e giornalista, Nicola Maggi, anticipato da un intervento del gallerista Franco Lucisano, che si è soffermato sul fatto che ancora una volta l’artista l’ha stupito e lo ritiene “un vero maestro capace di una crescita artistica nella quale le nuove tematiche sviluppate sono da una parte la naturale e la logica evoluzione di quanto ha realizzato antecedentemente e dall’altra sono eventi pittorici totalmente eccezionali da lasciarti profondamente coinvolto, quasi esterrefatto”.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. milano sandro giordano spazio arte tolomeo

permalink | inviato da pqlascintilla il 2/10/2016 alle 10:12 | Versione per la stampa
arte
20 febbraio 2016
MORENO PANOZZO: TRIBUTE 915-015

Le sue maestose sculture e le sue prestigiose tecniche miste sono apprezzate, ormai da decenni, in campo internazionale. Ora il suo impegno artistico-umanitario lo ha portato a “Tribute 915–015”, una coinvolgente “performance” dedicata alla prima guerra mondiale, affinché – a un secolo di distanza – nessuno dimentichi quegli orrori e per scongiurare che si ripetano nel futuro. Ma è anche un monito contro i tanti conflitti che ancora lacerano il Mondo.

La più ampia e articolata intervista rilasciata dall’artista su questo progetto

 

 

(a cura di Giuseppe Possa) 

Il colore è sangue versato. Mescolato con lacrime e sudore s’allunga in trasparenze di luci cristalline, poi buio assoluto. Improvvisamente mi trovo in trincea, mi scopro a impugnare armi mortali che cantano sul torace dello sconfitto, ma ugualmente su quello dei vincitori.



continua >>
sfoglia
maggio        agosto

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 pq la scintilla

Perché questo blog?

giuseppe possa

è nato a Domodossola nel 1950. Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante casa editrice. ...

continua >>

§

giorgio quaglia

è nato a Domodossola nel 1952, ha pubblicato... 

continua >>