.
Annunci online

Blog di cultura - critica - arte - recensioni
arte
9 luglio 2017
TOGO TRA FERMENTI E STIMOLI

8770togoridetraicolori

I dipinti di Togo (Enzo Migneco), al limite dell’astratto, sono pervasi dal senso della natura e possiedono i colori caldi del Sud: sono i paesaggi della solarità mediterranea, dove la luce è protagonista. Maestro dell’arte incisoria, il suo segno – fatto di perizia estrema che è assoluta padronanza del mezzo espressivo – dà il senso del suo stile inconfondibile. La città di Messina quest’anno lo celebra con un’antologica.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Milano Sicilia Migneco Arte

permalink | inviato da pqlascintilla il 9/7/2017 alle 8:25 | Versione per la stampa
arte
9 luglio 2017
TANO SANTORO: ARTISTA NELLA TOTALITA’

Pittore e incisore; siciliano di nascita e milanese d’adozione. Un artista che ha sempre operato con rigore professionale. Il Museo della Permanente di Milano gli ha dedicato una mostra e un catalogo. Dal 26 giugno 2017 espone alla Bocconi le sue opere recenti.

santoro14<<Ho sempre fatto il pittore. A questo mestiere – come dicevano i miei maestri – bisogna dedicarsi nell’assoluta totalità. Fin da ragazzo disegnavo d’istinto. Già intorno ai 14 anni, a livello locale, c’era gente che stimava e apprezzava i miei paesaggi. Ero attratto soprattutto dal mare, dall’isola Salina all’orizzonte, dall’ampio cielo terso e dai tramonti: un mondo osservato, ovviamente, con occhi adolescenti. A coinvolgermi, però, nel profondo sono stati i complimenti di artisti come Motti, Pizzinato, Mirabella, Zancanaro, che a quei tempi venivano a Capo D’Orlando, dove il comune organizzava ogni anno un premio di pittura (tuttora esistente), invitando personalità di fama e io mi ero intrufolato tra loro, spinto dalla curiosità e ammirazione giovanile. Fu Giuseppe Motti a far notare agli altri i miei quadri, a dirmi – vista l’età – che avevo un’inclinazione spontanea per il “segno”. Fu di certo allora che, affascinato da quei personaggi illustri, decisi di “abbandonarmi” interamente all’arte. In poche parole, mi sono ritrovato che dipingevo>>.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Milano Sicilia Arte

permalink | inviato da pqlascintilla il 9/7/2017 alle 8:6 | Versione per la stampa
letteratura
15 febbraio 2015
Francesco Federico: "LE ALI D’ARGILLA"

La lettura di questo libro di liriche, che Francesco Federico ha dato alle stampe per le Edizioni Helicon, colpisce per la musicalità del ritmo agile dei versi, sempre limpidi nell’ispirazione, e per i contenuti umani e sociali già presenti anche nelle precedenti raccolte del poeta siciliano (tra l’altro noto nella nostra Val d’Ossola per aver vinto in questi ultimi anni i premi: Val Vigezzo “Salviamo la montagna”, Bognanco Terme  e Quantarte di Domodossola).



continua >>
sfoglia
maggio        agosto

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 pq la scintilla

Perché questo blog?

giuseppe possa

è nato a Domodossola nel 1950. Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante casa editrice. ...

continua >>

§

giorgio quaglia

è nato a Domodossola nel 1952, ha pubblicato... 

continua >>