.
Annunci online

Blog di cultura - critica - arte - recensioni
arte
21 marzo 2022
Antonio Tonelli: una pittura come sostanza di vita - INTERVISTA

di Giuseppe Possa

Sono andato di recente nello studio di Milano del noto pittore lombardo per intervistarlo.  Si sono interessati di lui, negli anni, Mario De Micheli, Raffaele De Grada, Rossana Bossaglia, Giorgio Seveso, Ginni Pre, Franco Migliaccio e altri noti critici. 



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Antonio Tonelli Milano

permalink | inviato da pqlascintilla il 21/3/2022 alle 21:0 | Versione per la stampa
arte
21 marzo 2022
CAM: CATALOGO DELL'ARTE MODERNA N. 57

gli artisti italiani dal primo novecento ad oggi

 https://pqlascintilla.wordpress.com/2021/11/24/cam-catalogo-dellarte-moderna-n-57/#more-6181

È uscita l’edizione numero 57 del «Cam» (Editoriale Giorgio Mondadori-Cairo editore) ed è stata presentata venerdì 26 novembre nella Sala Buzzati del «Corriere della Sera», via Bolzan 3, Milano. Sono intervenuti Carlo Motta (Responsabile Editoriale), Giovanni Faccenda (Consulente Editoriale e Coordinatore Comitato critico), Massimo Pujia (Responsabile Commerciale). È il più atteso appuntamento per il mondo dell’editoria d’arte contemporanea, uno strumento indispensabile per artisti, galleristi, collezionisti e appassionati d’arte. Una sorta di enciclopedia da consultare come primaria fonte di informazione.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. CAM Giorgio Mondadori Cairo Editore Milano

permalink | inviato da pqlascintilla il 21/3/2022 alle 20:42 | Versione per la stampa
arte
25 febbraio 2019
Licia Fusai: “Sapori su tela”

(di Giuseppe Possa)img_e94231.jpg

Un’artista milanese che attraverso i suoi quadri, insoliti e intriganti, esalta tutti gli elementi, o ancora meglio gli “alimenti”, che copiosa la Natura offre.

Il ristorante Bianca di Milano, in via Panizza 10, un locale candido, rilassante, dall’atmosfera calda e accogliente, nato dalla passione per la cucina, ha ospitato una mostra interessante di Licia Fusai, “Sapori su tela”, che ben era intonata con l’ambiente. L’artista milanese (ma lei prima che artista preferisce definirsi “trasformatrice di materie”) con i suoi quadri, insoliti e intriganti, esalta tutti gli elementi, o ancora meglio gli “alimenti”, che copiosa la Natura offre. Le sue opere sulle pareti mi si sono presentate davanti come se scorressero attorno a me su un “carrello”, quali portate di stuzzicanti materie prime per piatti prelibati, di forza attraente, che alimentano gioia, danno speranza, invitano a nutrirsi con un’alimentazione salutare. Un piacere per gli occhi, una fonte di “benessere”, perché le creazioni di Licia sono eseguite con i medesimi ingredienti che si usano generalmente per preparare o dare sapore e colore alle ricette di cucina.



continua >>
arte
18 marzo 2018
“Incontri e residui” di Joseph Zicchinella

Alla Galleria Cortina di Milano sono esposti “transcollage” che si presentano a un’intensa interpretazione allegorica e a una forte evocazione espressiva. Fino al 31 marzo 2018

Alla Galleria Cortina di Milano, via Mac Mahon 14, fino al 31 marzo sono esposte alcuneIMG_5034[1] opere di Joseph Zicchinelli dipinte tra il 1998 e il 2018. Sono una quarantina di tecniche miste della sua arte informale, create nell’intimità di attimi emozionali, in cui l’artista scompone le forme con onirica gestualità, lasciandovi colori vivi e accesi, racchiudendole poi nel plexiglass. L’occhio del visitatore rimane affascinato e catturato dall’assemblaggio armonico e vibrante di questi “transcollage” che si prestano a un’intensa interpretazione allegorica e a una forte evocazione espressiva.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. milano cortina joseph zicchinella

permalink | inviato da pqlascintilla il 18/3/2018 alle 16:53 | Versione per la stampa
letteratura
13 febbraio 2018
GIOVANNI BILLARI: “UN VESTITO A PENNELLO” (MDF Michele Di Fiore Editore - Milano, 2017 - pag. 310)

L’autore è Giovanni  Billari: da abile sarto a gallerista. Fondatore e direttore della “Ciovasso”, uno spazio espositivo che fu punto d’incontro di collezionisti, critici, pittori, scultori e fotografi, provenienti da diverse parti del mondo. Un volume di oltre 300 pagine con la storia minuta ma importante d’innumerevoli mostre personali e collettive (alcune a tema). E’ il diario umano e professionale di un testimone particolare della vita artistica milanese dalla fine degli anni Sessanta del secolo scorso a oggi.

barillari



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. milano giovanni billari galleria ciovasso

permalink | inviato da pqlascintilla il 13/2/2018 alle 9:32 | Versione per la stampa
arte
28 novembre 2017
NUOVA ARTE: edizione 2017

Pubblicata da Editoriale Giorgio Mondadori – Cairo Editore; contiene una rassegna di artisti e partecipanti al Premio ARTE 2015-2016.

IMG_4155[1]Carlo Motta, responsabile editoriale e curatore di questo ultimo volume di Nuova Arte, nell’introduzione afferma, dopo aver ricordato che il Premio Arte da 32 anni è un punto di riferimento per gli artisti : <<Già a partire dall’edizione del 1990 nacque il desiderio, per molti degli iscritti al premio, di rendere visibile la propria partecipazione attraverso una pubblicazione, potendo così contare sulla diffusione in libreria e sulla possibilità concreta che anche gli operatori del mercato oltre che i singoli collezionisti venissero a conoscenza di un produzione artistica  altrimenti circoscritta. Ebbe così inizio la serie di questi volumi>>.



continua >>
arte
9 luglio 2017
TOGO TRA FERMENTI E STIMOLI

8770togoridetraicolori

I dipinti di Togo (Enzo Migneco), al limite dell’astratto, sono pervasi dal senso della natura e possiedono i colori caldi del Sud: sono i paesaggi della solarità mediterranea, dove la luce è protagonista. Maestro dell’arte incisoria, il suo segno – fatto di perizia estrema che è assoluta padronanza del mezzo espressivo – dà il senso del suo stile inconfondibile. La città di Messina quest’anno lo celebra con un’antologica.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Milano Sicilia Migneco Arte

permalink | inviato da pqlascintilla il 9/7/2017 alle 8:25 | Versione per la stampa
letteratura
9 luglio 2017
Eugenio Giudici: “Chiare Fresche Dolci Acque” (Ed. Eclissi, Milano)

Un giallo ambientato tra Bognanco e Pallanza, ma questo romanzo può essere anche noir verde rosso blu e di altri colori perché parla di pittura, pittori, critici, collezionisti e mercanti, in un gioco tra presente e passato, vero e falso, amore per l’Arte e passione per il denaro.

9788899505233_0_0_300_80Dalle acque di montagna a quelle del lago. Da Bognanco, rinomato centro per la cura delle acque e oasi serena per villeggiare, a Pallanza sul Lago Maggiore, sono i luoghi con qualche escursione fuori provincia, in cui si sviluppa la storia di “Chiare Fresche Dolci Acque(Eclissi Editrice, Milano). Un romanzo giallo, ma anche noir, rosso, verde, blu e di altri colori, perché narra di pittura, artisti, critici, mercanti, collezionisti e di quadri (veri o falsi?), in cui rivive la Bognanco dei tempi d’oro un po’ reiventata, un po’ sognata, molto amata.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Bognanco Milano Giallo

permalink | inviato da pqlascintilla il 9/7/2017 alle 8:21 | Versione per la stampa
arte
9 luglio 2017
TANO SANTORO: ARTISTA NELLA TOTALITA’

Pittore e incisore; siciliano di nascita e milanese d’adozione. Un artista che ha sempre operato con rigore professionale. Il Museo della Permanente di Milano gli ha dedicato una mostra e un catalogo. Dal 26 giugno 2017 espone alla Bocconi le sue opere recenti.

santoro14<<Ho sempre fatto il pittore. A questo mestiere – come dicevano i miei maestri – bisogna dedicarsi nell’assoluta totalità. Fin da ragazzo disegnavo d’istinto. Già intorno ai 14 anni, a livello locale, c’era gente che stimava e apprezzava i miei paesaggi. Ero attratto soprattutto dal mare, dall’isola Salina all’orizzonte, dall’ampio cielo terso e dai tramonti: un mondo osservato, ovviamente, con occhi adolescenti. A coinvolgermi, però, nel profondo sono stati i complimenti di artisti come Motti, Pizzinato, Mirabella, Zancanaro, che a quei tempi venivano a Capo D’Orlando, dove il comune organizzava ogni anno un premio di pittura (tuttora esistente), invitando personalità di fama e io mi ero intrufolato tra loro, spinto dalla curiosità e ammirazione giovanile. Fu Giuseppe Motti a far notare agli altri i miei quadri, a dirmi – vista l’età – che avevo un’inclinazione spontanea per il “segno”. Fu di certo allora che, affascinato da quei personaggi illustri, decisi di “abbandonarmi” interamente all’arte. In poche parole, mi sono ritrovato che dipingevo>>.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Milano Sicilia Arte

permalink | inviato da pqlascintilla il 9/7/2017 alle 8:6 | Versione per la stampa
letteratura
14 gennaio 2017
RENATA DI LEO: “OSSESSIVAMENTE VIOLA” (Mediaprint Editrice, Verona - pg. 240, € 20)

Avevo già letto di Renata Di LeoHo sognato Pablo”, un libro dedicato al suo poeta preferito, Pablo Neruda… un lungo viaggio attraverso gli occhi delle donne, dove tutto assume un aspetto lirico… Ed è con piacere che ho iniziato la lettura di “Ossessivamente Viola”, dove ho ritrovato lo stile spigliato dell’autrice: una scrittura spontanea, scorrevole, con una consumata perizia e una notevole padronanza linguistica, non comune negli scrittori odierni.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. milano renata di leo ossessivamente viola

permalink | inviato da pqlascintilla il 14/1/2017 alle 11:59 | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 pq la scintilla

Perché questo blog?

giuseppe possa

è nato a Domodossola nel 1950. Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante casa editrice. ...

continua >>

§

giorgio quaglia

è nato a Domodossola nel 1952, ha pubblicato... 

continua >>