.
Annunci online

Blog di cultura - critica - arte - recensioni
letteratura
29 luglio 2017
MARIA GIULIANA SALETTA: TOP SECRET (Matilda Editrice, Foggia)

maxresdefault

Qualche anno fa, Maria Giuliana Saletta di Baceno (VB), insegnante, animatrice di laboratori, ideatrice e autrice di Echino (come lo definisce lei: “la sua anima bambina che si rifiuta di crescere: irriverente, ironica e monella”), sul numero 2 del periodico Echino Giornale Bambino (edizioni Mammeonline), registrato al Tribunale di Foggia, pubblicava, in 12 punti, i compiti delle vacanze di Echino. Quell’estate la lista, con qualche leggera variazione, fece il giro del web, grazie a una “maestra” romana che se ne impossessò, “dimenticando” di accennare la fonte, e così si finì per attribuire a lei quella lista. In seguito ai reclami della casa editrice e dell’autrice, che ne vantavano i diritti d’autore, quella “insegnante” si scusò privatamente con loro (che ne conservano ancora i messaggi), ma si guardò bene nelle interviste a radio, Tv e giornali di precisare chi per primo la portò alla luce. Ricordo questo vergognoso caso di plagio, oltre che a lode di Giuly (così chiama Echino la propria autrice), soprattutto per evidenziare l’originalità creativa di chi ha ideato (Maria Giuliana Saletta, appunto) quell’elenco che è stato così volgarmente copiato e saccheggiato.



continua >>
arte
17 luglio 2017
THE SAXOPHONE ON JAZZ PARADE Nuovo libro di Giuliano Crivelli

crivelli

DOMODOSSOLA – “The saxophone on jazz parade” è il titolo del nuovo volume di Giuliano Crivelli, stampato a Domodossola in 200 esemplari da Printgrafica di Michele Pistone. Si tratta di un “concertato” variopinto di disegni, incisioni, grafiche e tecniche miste che raffigura in immagini “suoni” e scale “musicali” (l’autore, pittore di fama, è stato anche professore di musica e musicista assai noto), testimoniando questo affascinante mondo.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 17/7/2017 alle 6:40 | Versione per la stampa
letteratura
17 marzo 2017
The Hawk (nome d’arte di Luigi Papanice): “Il Ricatto”, un romanzo giallo spionistico

Da studente scriveva racconti gialli e di spionaggio per il giornalino di scuola, poi con gli impegni di lavoro ha accantonato in parte la sua passione giovanile, ma negli ultimi anni si è dedicato di nuovo ai suoi romanzi fantapolitici, ambientati ai tempi della guerra fredda tra Unione Sovietica e Stati Uniti. I libri di Luigi Papanice già pubblicati, con lo pseudonimo “The Hawk” (il Falco), sono ormai sette: “I Gemelli Dormienti”, “La Vendetta di Krupkin”, “La Fuga di Krupkin”, “Il Dossier Grecia”, “Sporco Affare in Cina”, “Krupkin il Ritorno”, “Terrore al Ristorante”.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 17/3/2017 alle 20:22 | Versione per la stampa
letteratura
17 marzo 2017
Alessandro Chiello: “Morti a Venezia”

Alessandro Chiello, che ha all’attivo anche diverse pubblicazioni di saggistica che vanno dall’arte al cinema, è ormai un affermato scrittore di gialli-noir e pure il suo terzo romanzo di questo genere, edito dalla libreria “La Pagina” di Villadossola (con in copertina un dipinto di Roberto Antonello), è dedicato alle inchieste del commissario Eugenio Cecchi, detto Gegè.



continua >>
letteratura
18 febbraio 2017
Gian Paolo Piffero di Villadossola (VB) ha dato alle stampe “Storie di uomini”.

Nel libro c’è tutto l’affetto che lega l’autore alla sua Ossola: la rievocazione dei propri avi, i suoi ricordi di gioventù e il confronto tra la vita del secolo scorso con quella di oggi.

Chi ha avuto una vita intensa o proviene da famiglie con un passato più o meno illustre, ha sempre qualche interessante storia da raccontare, propria o degli antenati. E’ ciò che ha fatto anche Gian Paolo Piffero col suo volume fresco di stampa, “Storie di uomini”, che così giustifica la pubblicazione: <<La principale motivazione che mi ha spinto a scrivere questo libro risiede nel legame affettivo con la mia terra d'origine, le persone e le storie della mia gioventù che conservo gelosamente dentro di me; ed in ultimo il paragone tra quei tempi, in cui i nostri avi furono emigranti, e i giorni nostri, in cui l'immigrazione è percepita come un pericolo, dimenticando il nostro passato e le difficoltà che vissero i nostri "vecchi">>.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 18/2/2017 alle 15:8 | Versione per la stampa
letteratura
14 gennaio 2017
RENATA DI LEO: “OSSESSIVAMENTE VIOLA” (Mediaprint Editrice, Verona - pg. 240, € 20)

Avevo già letto di Renata Di LeoHo sognato Pablo”, un libro dedicato al suo poeta preferito, Pablo Neruda… un lungo viaggio attraverso gli occhi delle donne, dove tutto assume un aspetto lirico… Ed è con piacere che ho iniziato la lettura di “Ossessivamente Viola”, dove ho ritrovato lo stile spigliato dell’autrice: una scrittura spontanea, scorrevole, con una consumata perizia e una notevole padronanza linguistica, non comune negli scrittori odierni.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. milano renata di leo ossessivamente viola

permalink | inviato da pqlascintilla il 14/1/2017 alle 11:59 | Versione per la stampa
letteratura
13 dicembre 2016
Libri delle “Edizioni Il Rosso e il Blu” di Santa Maria Maggiore (VB)

Benito Mazzi: “Streghe, briganti, epidemie”

Ed. Il Rosso e il Blu, S. Maria Maggiore (VB) –

pg. 66 - € 12  -  La Vigezzo delle antiche paure

Pubblicato 32 anni fa col titolo “Fantasmi di Vigezzo”, quel volumetto di Benito Mazzi (con la prefazione di Edgardo Ferrari) è ora nuovamente dato alle stampe, rivisto e ampliato con nuovi testi. Interessante quello dedicato alle streghe del Duemila “belle ragazze che trasformano i timori in allegria” e che ogni anno, da un decennio, in ottobre, con uno spettacolo maliardo e ironico,  allietano le migliaia di spettatori attratti da questa simpatica manifestazione “Notte delle streghe”, che rievoca leggende magiche e “fantasmi” di altri tempi. 



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 13/12/2016 alle 7:41 | Versione per la stampa
letteratura
7 dicembre 2016
Benito Mazzi: “Melce, una vita per il giornalismo” (Editoriale Eco Risveglio)

Pubblicato dal settimanale Eco Risveglio il volume dedicato al decano dei giornalisti ossolani

E’ uscito un prezioso volume, a dieci anni dalla scomparsa, dedicato a Cesare Melchiorre (1926-2006), Melce come si firmava, decano dei giornalisti ossolani, che per oltre mezzo secolo ha raccontato la cronaca delle nostre valli, come collaboratore di quotidiani e di radio nazionali, ma soprattutto come condirettore con Gianni Reami di Eco Risveglio Ossolano. A curare il libro è stato Benito Mazzi, allora direttore responsabile di quel settimanale, che per l’occasione lo ha dato alle stampe. <<E se da un lato appare un dovere morale>> scrive l’attuale direttore, Andrea Dallapina, <<nei confronti di uno dei padri della testata e del giornalismo ossolano, dall’altro vi è anche il piacere di ritrovare nella sua prosa un amico, un volto di casa, un affabile e distinto gentiluomo in grado di unire la semplicità d’animo alla raffinatezza dell’analisi>>.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 7/12/2016 alle 8:1 | Versione per la stampa
letteratura
4 dicembre 2016
Roberto Zaretti: “il momento di volare”

un delicato ma sconvolgente romanzo epistolare a senso unico

Roberto Zaretti, 55 anni, di professione è formatore finanziario, gestisce un blog personale ed è autore di pubblicazioni relative alla crescita personale, come “Il libro della vita” e “Lavorare in franchising”, oltre ad alcuni testi tecnici nel settore della manualistica. Ma soprattutto, da quando nel 2009 il suo romanzo storico medievale “Holzomono  ha avuto vasta risonanza in campo letterario nazionale, è considerato un narratore di successo.



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Roberto Zaretti Il momento di volare Milano

permalink | inviato da pqlascintilla il 4/12/2016 alle 21:52 | Versione per la stampa
arte
15 novembre 2016
CAM - Catalogo dell’Arte Moderna n. 52

 

Il più atteso appuntamento per il mondo dell’editoria d’arte contemporanea, uno strumento indispensabile per artisti, galleristi, collezionisti e appassionati d’arte.

Gli artisti italiani dal primo Novecento a oggi

Cairo Editore - Editoriale Giorgio Mondadori, Milano- 2016 - pg 848 - € 98

Il “Catalogo dell’Arte Moderna” n. 52, Cairo Editore – Editoriale Giorgio Mondadori, è un’opera di grande interesse per chi segue, ma anche per chi si accosta all’arte italiana per la prima volta; si è rinnovato graficamente (arricchito quest’anno dal dossier Fotografia) e possiede un impaginato di facile consultazione, un ricco apparato iconografico e il rigore dei testi critici, curati da Giovanni Faccenda consulente editoriale e fondamentale figura di riferimento dell’annuario, Claudia Trafficante, Mario Guderzo, Andrea De Liberis e altri.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 15/11/2016 alle 16:38 | Versione per la stampa
sfoglia
marzo       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 pq la scintilla

Perché questo blog?

giuseppe possa

è nato a Domodossola nel 1950. Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante casa editrice. ...

continua >>

§

giorgio quaglia

è nato a Domodossola nel 1952, ha pubblicato... 

continua >>