.
Annunci online

Blog di cultura - critica - arte - recensioni
CULTURA
30 ottobre 2013
“Italy in a day” di Salvatores: il volto orrendo del Paese (dentro e fuori la Rete)

 

Quello che oggi mi aspetto dai miei connazionali non è necessariamente un filmato di finzione oppure riguardante il loro privato, né qualcosa che si basi unicamente sulle immagini. Chiedendo di filmare un momento per loro significativo di questa giornata, vorrei che i contributi fossero pieni di amore, di pensieri, soprattutto di verità”.

Così ha esordito con enfasi  sentimentale Gabriele Salvatores nell’articolo sulla prima pagina della Stampa  il 27 ottobre annunciando l’avvio dell’iniziativa dal titolo “Italy in a day” (sottotitolo “un giorno da italiani”, forse in lingua madre per non rischiare di circoscriverne la comprensione e la partecipazione), attraverso la quale ogni cittadino è invitato, attraverso una apposita ‘home page’ su Internet, a fare questo: “Con qualsiasi strumento (dalla cinepresa al Tablet) filma la tua vita. Sei libero. Racconta chi sei, cosa ami, di cosa hai paura o qualsiasi cosa sia per te importante, e carica il tuo video qui.  Lo stesso Salvatores farà una selezione dei filmati ricevuti e li monterà in un grande unico film: la fotografia dell'Italia fatta dallo sguardo degli italiani”.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 30/10/2013 alle 14:33 | Versione per la stampa
DIARI
28 ottobre 2013
La morte di Antonio Lista, una grave perdita per la cultura e il giornalismo nell’Ossola

Nella notte di sabato 27 ottobre, dopo una inesorabile malattia, è deceduto a Domodossola Antonio Lista.

Classe 1942 ha insegnato per 40 anni lingue e letterature classiche in licei privati prima e di Stato poi. Convinto dell'importanza della cultura, s’impegna nel promuovere eventi sul territorio collaborando sempre a costo zero con Enti e Associazioni. Ha alle sue spalle un curriculum ampio di cose fatte. A richiesta tiene anche conferenze su argomenti di varia umanità. Ha collaborato e collabora con i mass media del territorio (giornali, riviste, TV, radio). Non si considera un tuttologo e quando accetta un incarico cerca di portarlo a termine nel modo migliore possibile. Sulle presenze agli eventi ha questa convinzione: non è importante quante persone assistono alla "cosa" è importante che i presenti se ne vadano soddisfatti e contenti”.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 28/10/2013 alle 14:48 | Versione per la stampa
CULTURA
26 ottobre 2013
Nel nome di Pier Paolo Pasolini, i metodi ‘fascisti’ di un gruppetto di assurdi, ridicoli e un po’ carbonari “amministratori-censori”


La vicenda, se fosse soltanto ‘personale’,  non meriterebbe neppure lo spreco di una riga, ma essendo il suo senso anche riferibile al modo in cui ormai in Italia da un po’ di anni si siano utilizzati e si stiano utilizzando sempre di più la figura, le opere e le idee di Pier Paolo Pasolini, ho ritenuto opportuno questo chiarimento che sarà da considerare però ‘esclusivo’.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 26/10/2013 alle 18:48 | Versione per la stampa
CULTURA
23 ottobre 2013
Alì dagli Occhi Azzurri...è morto (o si è 'integrato')

“…Alì dagli Occhi Azzurri/ uno dei tanti figli,/ scenderà da Algeri, su navi/ a vela e a remi. Saranno/ con lui migliaia di uomini/ coi corpicini e gli occhi/ di poveri cani dei padri/ sulle barche varate nei Regni della Fame…/…Sbarcheranno a Crotone o a Palmi,/ a milioni, vestiti di stracci/ asiatici, e di camice americane./…deponendo l’onestà/ delle religioni contadine,/ dimenticando l’onore/ della malavita,/ traendo il candore/ dei popoli barbari,/ dietro ai loro Alì/ dagli Occhi Azzurri – usciranno da sotto la terra per rapinare   – / saliranno dal fondo del mare per uccidere, – scenderanno dall’alto del cielo/ per espropriare  – e per insegnare ai compagni operai la gioia della vita  –/ per insegnare ai borghesi/ la gioia della libertà  –/ per insegnare ai cristiani/ la gioia della morte/  – distruggeranno Roma/ e sulle sue rovine/ deporranno il germe/ della Storia Antica./ Poi col Papa e ogni sacramento/ andranno come zingari/ su verso l’Ovest e il Nord/ con le bandiere rosse/ di Trotzky al vento…”.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 23/10/2013 alle 15:30 | Versione per la stampa
SOCIETA'
14 ottobre 2013
Dal web al cartaceo: un quotidiano e un settimanale nuovi, due coraggiose iniziative editoriali di Ossola News

 

Da martedi 15.10.2013 e per i successivi tre giorni ogni settimana i cittadini della Val d’Ossola avranno a disposizione un foglio informativo quotidiano a cui seguirà ogni lunedì pomeriggio un settimanale. Due le caratteristiche molto particolari di tali iniziative editoriali: la prima è che sono del tutto gratuite per gli utenti, l’altra è che fanno capo a Ossola News, il primo quotidiano on-line che in un paio d’anni è diventato il portale più seguito del territorio con oltre 8.000 visualizzazioni giornaliere.



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 14/10/2013 alle 19:43 | Versione per la stampa
letteratura
12 ottobre 2013
E’ morta Angela Molteni, straordinaria divulgatrice on-line delle opere, del pensiero e della vita di Pier Paolo Pasolini

 

Sono Angela, vivo e lavoro a Milano, mi interesso di libri, di musica e di politica: liberté, égalité, fraternité è un motto che mi ha sempre molto affascinato e coinvolto. Ho grande rispetto e ammirazione per l'intelligenza e la creatività umana; ho avuto la fortuna di incontrarla spesso nella mia vita e di trarne preziosi insegnamenti.  Mi piace viaggiare, soprattutto per conoscere la vita quotidiana di altri popoli, scoprire le loro abitudini, i loro sentimenti, i loro costumi, la loro storia.  Amo tutte le meraviglie che Madre Natura è stata tanto generosa nel distribuire nell'Universo - dalle belle persone, agli animali, ai fiori, alle stelle...  Mi auguro, ti auguro, che un'umanità folle la smetta una buona volta di contribuire a distruggerle. 

Se già conosci la vita e l'opera di Pier Paolo Pasolini, potrai avere elementi per approfondirne il messaggio, indicazioni per fornirti di libri che tale messaggio ti sveleranno in tutte le sue più profonde pieghe, in tutti i suoi reconditi significati.  Potrai vedere o rivedere i suoi film avendo acquisito un più ricco bagaglio di conoscenza rispetto ai temi che Pasolini vi ha trattato.  Se non lo conosci, mi auguro che apprezzerai tale incontro e imparerai ad amare profondamente questo Poeta, uno dei maggiori Autori italiani del Novecento”. 



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 12/10/2013 alle 12:3 | Versione per la stampa
arte
12 ottobre 2013
A DOMODOSSOLA ESPONE DORA BAUMANN: “COLORI CONTRO IL CANCRO”

DomoDonna (scienza, arte e cultura contro il tumore) di Domodossola, propone fino al 20 ottobre una mostra di Dora Baumann alla Sala Polifunzionale Avv. G. Falcioni (ex Cappella Mellerio) di Domodossola (orari: feriali 15-19; sabato e domenica 10-12 e 15-19).

Vale veramente la pena di visitare questa mostra perché, oltre all’ottima tecnica, l’autrice ha saputo proiettare nelle sue opere se stessa, con la nostalgia per le cose vere e genuine. Propone una serie di opere affascinanti, dove sono tratteggiate figure di donne  che appaiono nella loro fisicità e nella bellezza dei volti, da cui sembra giungerci la loro anima, attraverso un tripudio di sinuosità segniche. Altri quadri riproducono animali fantastici, miracolosamente e liricamente docili, in un’aria festosa di cromie e intuizioni; quasi un frullo di eliche in un mondo onirico. Non mancano alcune creazioni più astratte (G. Possa).



continua >>

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. domodossola dora baumann cappella mellerio

permalink | inviato da pqlascintilla il 12/10/2013 alle 10:55 | Versione per la stampa
CULTURA
3 ottobre 2013
Come stanno le cose: l'attualità di Lucrezio.

 

A volte una fotografia (anche nella sua costante e delimitata staticità) può disvelare un ‘senso’ che l’oggetto o gli oggetti guardati dal vero e poi riprodotti in immagine mantenevano celato. Cosa possono mai significare allora guardandoli nell’istantanea qui riprodotta e al di là della loro bellezza cromatica, due funghi di qualità e colori tanto differenti  (uno tutto violaceo, l’altro marrone e giallo) cresciuti attaccati fra la varietà dell’ erba di un verde intenso nel bosco appena bagnato dalla pioggia autunnale?



continua >>



permalink | inviato da pqlascintilla il 3/10/2013 alle 20:10 | Versione per la stampa
3 ottobre 2013
VILLADOSSOLA: COLLETTIVA BIENNALE D’ARTE IN OSSOLA 2013

 

E' stata inaugurata sabato 5 ottobre, alle ore 17,30 la “Biennale d’Arte in Ossola”, al Centro Museale (ex Cinema) di Villadossola (VB) in via Boldrini 1. Al saluto dell'assessore Carlo Squizzi è seguita la presentazione a cura di Danila Tassinari e Giuseppe Possa. La collettiva è organizzata dall’Associazione Pittori e Pittori (asso-pittori.pittori@libero.it - tel. 3491962) e sarà visitabile fino al 20 ottobre nei seguenti orariferiali 16-19; sabato-domenica 10-12; 16-19; 20-22.

Pubblichiamo qualche nota critica relativa agli artisti in esposizione, a cura di Giuseppe Possa.

 



continua >>
sfoglia
settembre        novembre

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 pq la scintilla

Perché questo blog?

giuseppe possa

è nato a Domodossola nel 1950. Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante casa editrice. ...

continua >>

§

giorgio quaglia

è nato a Domodossola nel 1952, ha pubblicato... 

continua >>