.
Annunci online

Blog di cultura - critica - arte - recensioni
letteratura
9 aprile 2019
Tania Micaela Cordone: “Dragon's Legacy, tra luce e tenebra”

Questo primo romanzo della giovane scrittrice ossolana sarà presentato alla "Fabbrica di Carta" di Villadossola il 27 aprile alle 15,30.

E’ nata52997972_2362539043777254_7517299215999959040_n a Domodossola e vive a Villadossola la giovane Tania Micaela Cordone, che di recente ha pubblicato un corposo romanzo dal titolo “Dragon's Legacy tra luce e tenebra”, e afferma di aver svolto lavori diversi: <<Dalla barista, alla consulente e alla commessa - dichiara sorridendo - cosa che vedo come un vantaggio, perché mi piace conoscere sempre cose nuove, mentre al momento sono un’istruttrice di autodifesa, nel particolare insegno Krav Maga, un sistema di difesa che ha dato una svolta alla mia vita, infondendomi il coraggio di tentare la pubblicazione di questo primo libro>>.

La passione per la scrittura non è recente, l’accompagna fin dalle scuole elementari, e ora finalmente ha pubblicato questo interessante libro; nel frattempo ha realizzato un altro sogno: si è laureata in psicologia a Pavia.

Copertina libro CordoneLa storia inizia sul Lago di Averno, dove anticamente si credeva fossero nascoste le porte dell’Ade, un punto caldo come lo definisce Raphael, vampiro e discendente della stirpe umana dei Draghi, condannato da un’antica profezia a una scelta da cui dipendono le sorti del mondo. Saranno due donne (da un lato Alexandra, un’istruttrice militare ribelle, orgogliosa e follemente attraente; dall’altro Katrina, posata e docile, immagine della compagna ideale) eredi delle razze estinte dei Draghi e delle Viverne (creature leggendarie rappresentate simili a rettili alati) a contendersi, nelle notti dove il pensiero non riesce a spegnersi col calare del sole, il suo cuore immerso tra luce e tenebra. Ma questa difficile scelta d’amore, quando ormai dentro a Raphael si è scatenata la stessa follia del padre Dracula, dove lo condurrà? Alla salvezza o alla propria distruzione e condanna? Amore, passione, odio, morte, draghi, dei e oscuri segreti s’intrecciano, infine, in una Romania dove le leggende pare siano realtà.

Il romanzo è disponibile in cartaceo nelle librerie e in formato digitale negli store on-line.

Giuseppe Possa

cordone 11

Recensione apparsa anche su Eco Risveglio
sfoglia
marzo        maggio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 2332855 volte

 pq la scintilla

Perché questo blog?

giuseppe possa

è nato a Domodossola nel 1950. Residente a Villadossola (VB), lavora a Milano in un’importante casa editrice. ...

continua >>

§

giorgio quaglia

è nato a Domodossola nel 1952, ha pubblicato... 

continua >>